Articoli più recenti

La Via Francigena in pillole con una guida d’eccezione

La Via Francigena in pillole con una guida d’eccezione

La Via Francigena è la più lunga ciclovia italiana interamente segnalata: 1000 km dal Passo del Gran San Bernardo a Roma, sulle tracce dello storico pellegrinaggio dell’arcivescovo Sigerico di Canterbury del 990. Ho avuto la fortuna di percorrerla per un piccolo tratto, da San Gimignano a Siena, con una guida di eccellenza: Alberto Conte

Leggi tutto

Lui & Graziella

Lui & Graziella

Questa storia ha due protagonisti: Federico Marangoni, classe 1989, di Concamarise. E Graziella, la più famosa bicicletta pieghevole, cavalcata da intere generazioni.

Lui aveva voglia di una nuova sfida, dopo il primo viaggio in bici da Verona a Berlino assieme a quattro amici, “partendo da solo per provare l’avventura, senza nessuno, senza obblighi di tempo né di percorso. Avrei voluto farlo camminando, ma sarebbe servito troppo tempo, allora ho trovato un mezzo alternativo, più veloce dei piedi e più lento di una mountain bike”

Leggi tutto

In cammino verso il Monte Bignone

Il Sentiero Liguria: un cammino per tutte le stagioni

Un itinerario che attraversa l'intera regione unendo Grimaldi a Luni, attraverso boschi, vigneti, uliveti, borghi medievali, in un susseguirsi di sentieri, creuze, stradine secondarie unite da un comune denominatore: la vista sul mare.

Il Sentiero Liguria connette e valorizza con una segnaletica unitaria una vasta rete di sentieri che collega i percorsi lungo il mare ai sentieri a mezza costa

Leggi tutto

In cammino lungo il Sentiero Liguria

Un piccolo viaggio lungo i grandi itinerari della Liguria

Un viaggio-evento alla scoperta di due tra gli itinerari più belli del ponente ligure: Area24, definita la ciclabile più bella d’Europa, e il Sentiero Liguria, asse portante dello slow tourism della regione

Il “turismo slow” in Liguria non è certo una novità: i sentieri delle Cinque Terre compaiono ormai da anni nelle riviste di tutto il mondo tra i luoghi in cui camminare una volta nella vita

Leggi tutto

Pavia, crocevia d’Europa

Pavia, crocevia d’Europa

Ogni storia che si rispetti comincia con “C’era una volta” e dunque…

C’era una volta un Continente unito, globale, connesso: il suo nome era Europa. Le connessioni non erano telematiche ma molto terrene: i cammini. Tra il X e il XIV secolo le vie di pellegrinaggio erano come le autostrade odierne. Una, in particolare, la Via Francigena da Canterbury a Roma

Leggi tutto

Cosa vorranno dirmi?

Che mi hai portato a fare qui, a Pavia, nel giorno di San Valentino?

Capitelli, capitelli… i capitelli!

Lo so, forse dovrei scrivere delle antiche vie di comunicazione che s’intersecavano qui a Pavia. Forse dovrei raccontare di quel re longobardo che, per motivi squisitamente politici, acquistò la salma di un Santo… O di quel giovine, divenuto presto soldato, che qui visse gli anni della sua adolescenza

Leggi tutto

Il Cammino di Gerusalemme pt. 1

Il Cammino di Gerusalemme

Alberto e Susanna hanno camminato verso Gerusalemme tra il 27 Dicembre 2017 e il 6 Gennaio 2018.
Il loro fotoreportage racconta sia il loro viaggio sia le terre che hanno attraversato, le persone che hanno incontrato e l'accoglienza che hanno ricevuto da parte dei palestinesi, un popolo che dopo 70 anni di occupazione vive in condizioni sempre più difficili, e di cui in Italia si sa troppo poco

Leggi tutto

Vincenzo Rizza

Passi solitari sulla Magna Via Francigena

Vincenzo Rizza, classe 1991. Siracusano.

Ha passato le ultime due estati ad esplorare a piedi la sua isola natia, prima creando una collana di passi costieri tra Messina e Palermo, successivamente ripartendo dal punto di arrivo precedente alla volta di Agrigento, lungo la neonata Magna Via Francigena

Leggi tutto

Da Yerevan a Yerevan. L'Armenia delle vie della seta

Da Yerevan a Yerevan. L'Armenia delle vie della seta

Da qualche anno il turismo sta mostrando interesse verso una regione caucasica, l’Armenia, che per ora, salvo il problema dell’enclave Nagorno Karabak, è considerata tranquilla. Oltre al turismo “comodo” proposto dalle grandi agenzie di viaggi, l’Armenia può essere percorsa a piedi o, meglio, in bicicletta

Leggi tutto

Il giro del mondo senza aerei

Il giro del mondo senza aerei

Claudio Pelizzeni ha trentadue anni, e solo pochi anni fa era il vicedirettore della filiale di una banca. Fino a quando si è reso conto che quelle due o tre settimane di tempo per viaggiare che il suo lavoro gli concedeva non erano più sufficienti, e, ispirato da “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani, ha deciso di partire in cerca della lentezza

Leggi tutto

La maestra in bicicletta

La maestra in bicicletta

Giorgia Lo Giudice è educatrice in una scuola dell’infanzia di Milano. Dal 2008 si è liberata dall’automobile e si sposta solamente in bicicletta. Questa estate aveva voglia di fare un viaggio differente, che fosse anche un percorso interiore, un’occasione per approfondire la conoscenza con se stessa, assieme alla sua compagna inseparabile

Leggi tutto

Il canto di Santiago - Un cantautore sul Cammino

Il canto di Santiago - Un cantautore sul Cammino

Ogni pellegrino si mette in marcia alla ricerca di qualcosa. Orlando Manfredi, cantautore, l’ha fatto per l’arte: per trovare le parole e le note che sarebbero confluite in un suo nuovo disco. Sostenuto da una campagna di crowdfunding, Orlando ha camminato stringendo tra le mani una piccola chitarra, battezzata Lilliput: paesaggi assolati, piovaschi improvvisi, il sonno nei tradizionali albergues o sotto le stelle

Leggi tutto

Elia, l’instancabile

Elia, l’instancabile

Elia Tazzari, classe 1990, ravennate, da sei anni esplora il mondo a piedi.

Nel 2011 ha creato il “Sentiero degli Dei”, un progetto escursionistico che trova nel cammino l’estetismo utile alla narrazione, ed il 26 aprile scorso è partito da Londra verso Gerusalemme, nella quale giungerà a fine estate

Leggi tutto

E se piove?

E se piove?

Il terrore più grande di chi cammina è quella nuvola nera che incombe e si allarga, proprio mentre sei lontanissimo da un riparo. Alla mercè delle intemperie, acqua dal cielo e fango per terra, un rivolo freddo che si insinua nella schiena, la nebbia che toglie visibilità, il paesaggio annullato nel grigiore.
Prima o poi capita a tutti una giornata di questo tipo, ma fai un po’ di conti

Leggi tutto

Fuga di Mezza Estate

Fuga di mezza estate

Le ore di luce sono davvero tante a fine giugno, e stare tutto il giorno al chiuso, in casa o in un ufficio, sembra un delitto, un peccato mortale. Dopo il 21 giugno il sole comincia a perdere terreno rispetto alla notte, lentamente, ma inesorabilmente. Non perdere tempo prezioso! Concediti una fuga dall’asfalto che ribolle e vola verso la natura più selvaggia

Leggi tutto

A qualcuno piace green

A qualcuno piace green - Da turisti a viaggiatori

Dimentichiamo le capanne di fango, le docce con l’acqua fredda e i tragitti interminabili su un pulmino affollato: viaggiare in modo responsabile non significa soffrire. E non è neanche obbligatorio passare i tre mesi che precedono il viaggio a pianificarne ogni aspetto. Non è necessario rinunciare al comfort, alle giornate in spiaggia a prendere il sole, alla montagna invernale

Leggi tutto

Da Londra a Londra

Da Londra a Londra andata e ritorno, via Australia.

Avete mai avuto un sogno, qualcosa che avreste sempre voluto fare? Blanca lo aveva, e due anni fa ha deciso di inseguirlo.
Nata nei Paesi Baschi, figlia di lavoratori migranti che sfuggivano dalla povertà prevalente nel resto della Spagna a seguito della guerra civile, dopo essersi recata a Londra, nel 1980, per imparare l’inglese, non è mai più tornata indietro

Leggi tutto

In cammino sulla Via Francigena, con tutta la famiglia

In cammino sulla Via Francigena, con tutta la famiglia


I tuoi ragazzi passano le giornate sul divano, spippolando sul tablet o sullo smartphone. La noia grava densa nel salotto di casa il sabato pomeriggio. I tuoi figli adolescenti o preadolescenti non sembrano trovare motivazione alcuna per sortire dal loro status di perenni “sdraiati”

Vuoi dare uno scossone vitalizzante al tuo ménage familiare?

Leggi tutto

Sette regole per uno zaino ideale

Sette regole per uno zaino ideale

Fare lo zaino è un rito che richiede spazio, silenzio, concentrazione. È un esercizio di essenzialità, ricerca del frugale a colpi di sottrazione. Disponi sul tuo letto o sul pavimento della stanza tutto quello che pensi di portarti sulle spalle; svuota i cassetti e soppesa gli indumenti per valutarne il peso. Abbiamo armadi sempre troppo grandi e troppo pieni

Leggi tutto