Autore

  • Staff

Condividi

Catalogo 2012 della Compagnia dei Cammini

E' uscito il catalogo dei viaggi a piedi 2012 della Compagnia dei Cammini. Bello fresco, pieno di novità. E' un libretto di 88 pagine, piccolo formato tascabile, verrà inviato gratuitamente a tutti i soci del 2011 e a tutti quelli che ce ne faranno richiesta. In copertina un viandante con lo zaino sulle spalle, che sta coccolando una mucca, è una foto simbolica, il pellegrino si prende cura di un animale, come se si prendesse cura di tutto l'ambiente, di tutta la (dea) Natura, e la Natura è più grande dell'Uomo, come si può facilmente evincere dalla sproporzione tra le due teste. E' una bella foto, fatta da Claudia Costa durante il viaggio Basilicata coast to coast, Claudia vince uno sconto sul suo prossimo viaggio e una maglietta della Compagnia.

Ecco le novità del catalogo 2012:

Nei viaggi all'estero. Tre viaggi verso Santiago di Compostela, ma inusuali, anzi novità assolute per l'Italia: il Cammino Aragonese, il Cammino del Nord nei Paesi baschi e il Cammino francese fuori stagione, tra Natale e Capodanno. Due novità in Corsica, dove avremo tre viaggi diversi, tra cui il magico Désert des Agriates. Viaggi novità anche in Marocco, accompagnati dal nostro caro Said.

In Italia tra le novità si segnalano soprattutto il Salento con gli asinelli, che segna il ritorno di Massimo Montanari, le proposte di Franco Michieli per imparare a perdersi e diventare esploratori, la scoperta di tante isole del Mediterraneo (Capraia, nuove proposte in Velatrek all'Elba e alle Egadi, l'Iglesiente in Sardegna, Capri), le proposte di Mauro Agliata in Piemonte (Val Maira, balcone del Cervino, Val di Susa), la Toscana (la Via Francigena da Lucca a Siena, poi da Siena al mare, le Foreste Sacre, Monteriggioni...). In Emilia un viaggio enogastronomico che arriva a Zocca, paese di Vasco Rossi. In Abruzzo un viaggio sulle orme di Dacia Maraini. Il tratturo dal Molise alla Puglia. La costiera amalfitana. Il ritorno di Bimbotrek, i viaggi per famiglie in compagnia degli asinelli. La Via Francigena del Sud. I cammini d'autore con Wu Ming 2 da Bologna a Firenze e con Davide Sapienza in Val d'Ultimo. Per finire con i viaggi sulle orme della descrescita, partire a piedi da una grande città come Milano, riducendo al minimo il nostro impatto. Due proposte: da Milano a Genova, e da Milano a Venezia, quest'ultimo un viaggio di più di 400 chilometri, diviso in due parti, una parte in bicicletta in collaborazione con il Movimento Lento, e una parte a piedi in compagnia degli asinelli, per arrivare a Venezia proprio in concomitanza con l'apertura della Conferenza internazionale sulla Descrescita che si terrà nel settembre 2012.

Se volete vedere la copertina e scaricare il pdf di tutto il catalogo, andate a questa pagina.
Se invece siete più tradizionalisti, vi piace maneggiare la carta, e tenervi il libretto sul comodino per sognare i prossimi cammini, basta scrivere il vostro indirizzo a info@cammini.eu (se siete soci 2011 non serve scrivere, lo riceverete comunque).

Per maggiori informazioni: www.compagniadeicammini.it

Mappa

Risorse nelle vicinanze...loading