Articoli più recenti

L'ospitalità in piccolo

Un giro in Val Viola

Lasciata l'auto nell'aposito parcheggio di Arnoga, si segue la sterrata che si inoltra subito in un fitto bosco d’abeti che accompagna l'escursionista per un paio di chilometri in leggerissima salita.

Leggi tutto

Cima Piazzi

Camminare in Valdidentro, nel cuore delle Alpi.

“Vede, caro amico, di qui comincia la vallata dominata dalle montagne che fanno parte del gruppo della Cima Piazzi e della Corna di Campo: svettano infatti su di essa, in un ambiente naturale incontaminato, la Cima Piazzi (3.439 metri), la Cima Viola (3.374 metri) e la Cima Dosdé (3.280 metri).

Leggi tutto

Lasciamo il GR 653 per il 101

Da Maubourguet a Col Du Somport

Pochi chilometri dopo Maubourguet lasciamo il GR 653 per seguire il GR 101, il Chemin de l’Ouest de Bigorre. La segnaletica non cambia ma non ci sono più i percorritori a piedi.

Leggi tutto

Cristina mostra la nuova segnaletica

Finalmente sulla retta Via?

Passione, entusiasmo, e un pizzico di follia: questo il mix di ingredienti che stanno alla base dell'impresa di Cristina Menghini, la "pasionaria" della Via Francigena, che in tre mesi di durissimo lavoro ha segnato con vernice e adesivi bianco-rossi tutto il percorso ufficiale della Via Francigena, dal confine con la Valle d'Aosta (già segnalata) a Roma.

Leggi tutto

Una freccia di conchiglie all'uscita di St Gervais

Da Lodeve a Castres

Sul GR 653 continuiamo il nostro cammino verso ovest, sostando a Lunas, Saint Gervais sur Mare, Murat sur Vebre, la Salvetat sur Agout e Anglès. Non siamo più soli. Da giorni camminano con noi sul GR alcuni francesi, una coppia di svizzeri

Leggi tutto

Passaggio pedonale

Camminare, un gesto trasgressivo

Chi viaggia a piedi di città in città, ad esempio lungo la Via Francigena e il Cammino di Santiago, si riappropria di spazi dai quali l’uomo moderno si è ritirato da alcune decine di anni.

Leggi tutto

Segnaletica verso Gallargues

Da Arles a Lodeve

Ad Arles inizia il GR 653: segnavia biancorossi, conchiglie gialle, frecce su appositi supporti a indicare il Chemin d’Arles, uno dei rami per Compostela.
Scegliamo di andare a St. Gilles su una variante del 653 che corre sugli argini del Piccolo Rodano. E poi infrangiamo il divieto di passaggio sul ponte della ferrovia dismessa alle porte di St. Gilles

Leggi tutto

Segnaletica dei GR a Eyguieres

Da Aix en Provence ad Arles

Tre tappe da Aix en Provence ad Arles per ritrovarci su un percorso ufficialmente acquisito dalla FFRP- Fédération Française de la Randonnée Pédestre. Se prima di Aix avevamo colto i primi segni sul terrenodel progetto di collegamento fra Menton e Arles, qui i lavori sono più avanti e sono realmente in corso.

Leggi tutto

Finisterre beach

Cabo Fisterra

Cabo Fisterra, come si dice in galiziano. Cabo Finisterre, come si dice in castigliano. Per gli amici semplicemente Finisterre, il punto di arrivo del Cammino di Santiago.
Una colonnetta di cemento vicino al faro dichiara che ci troviamo al Km. 0. Oggi, come nel medioevo, i pellegrini che hanno visitato la tomba dell’apostolo San Giacomo  a Compostela, si spingono fin qui per raccogliere sulla spiaggia le conchiglie che dimostrano che sono arrivati alla fine del loro pellegrinaggio

Leggi tutto

Cosimo dorme

Cosimo ed il suo nonno al rifugetto della Calvana

“E’ bene portare dei bambini a camminare in montagna e in natura? Come padri con una lunga esperienza di escursioni con bambini, e non solo i nostri, riteniamo senz’altro di si: la montagna è, specie nel nostro cementificato paese, un luogo dove il contatto con la natura può ancora essere forte

Leggi tutto

Lungo la Francigena di San Francesco

10 giorni sulla Via Francigena - Giorno 2

Dopo le sei di stamattina ci siamo messi in cammino e finalmente abbiamo preso la Via Francigena, con una sosta a metà percorso nella città di Rieti, transitando per il centro. Non sapevo che Rieti fosse il centro dell’Italia, tra l’altro! Lungo il cammino ho avuto modo di parlare con persone interessanti, ma è soprattutto qui a Poggio Bustone che abbiamo avuto modo di poterci confrontare bene e dove io ho potuto esternare molto di me stesso

Leggi tutto

DA LE MUY A AIX EN PROVENCE

Da Le Muy a Aix en Provence

Sono sempre più presenti le conchiglie che accompagnano il nostro cammino. Per lunghi tratti sono impeccabili, ma poi improvvisamente scompaiono. A chi cammina guidato dalla segnaletica basta un bivio senza indicazione per vanificare tutto quel che c’è prima e quel che ci sarà dopo.

Leggi tutto

Segnaletica verso Le Muy

Dai balzi rossi a Le Muy

Entriamo in Francia percorrendo il litorale fino a Mentone e a Carnoles. Come lasciamo la costa e iniziamo a salire verso Roquebrune ecco, puntuali, i segnavia bianco-rossi del GR 51. Andremo tranquilli per un giorno e mezzo, fino a Gattieres.

Leggi tutto

Destinazione Rabat - Marco Tracogna

Destinazione Rabat

Ciao amici del Movimento Lento. Mi chiamo Marco e il primo maggio, assieme ad un altro ragazzo di nome Mouad, partiremo da Tassullo in val di Non, e in sella alle nostre biciclette raggiungeremo la capitale del Marocco, Rabat. L’emozione è molta e la voglia di smaltirla pedalando è tanta!

Leggi tutto

ospitalieri itineranti 1

Ospitalieri itineranti

"Ma, animo Pascual! Portiamo nella nostra vita tutto quanto sperimentato a Bercianos. E, credo, la lezione più importante sia "E' dando che si riceve". Allora proviamoci. Ogni giorno, con ogni uomo o donna che incontriamo, come tutti fossero pellegrini sul cammino della vita e noi ospitaleri volontari dell'albergue itinerante

Leggi tutto

Via della Costa - logo Via della Costa

VIA DELLA COSTA - Da Santiago de Compostela a Roma

Pellegrini sulle strade della Liguria, 335 km in 12 tappe. Nel 2003 siamo andati a piedi da casa a Roma percorrendo la Liguria lungo la Via Aurelia che è tutta marciapiede soprattutto sulla riviera di ponente,  questa esperienza ci ha stimolati a cercare una via alternativa, vista anche la pericolosità di molti tratti e la non adeguatezza al pellegrinaggio.

Leggi tutto

Segnaletica lungo la Via della Costa

Il Cammino di Marcella e la Via della Costa

A Loano, domenica 13 marzo, mi sono unito al Cammino di Marcella con l’obiettivo di non abbandonarlo più fino al termine, sui Pirenei, al Col du Sumport. L’arrivo sarà il 9 di maggio e da qui ad allora non avrò il tempo di inviare le mie consuete storie dei cammini passati.

Leggi tutto

Le Alpi a piedi - dal Colle di Cadibona al Passo di Vrata

Le Alpi a piedi

Torno a un passato remoto con un cammino per me memorabile. E certamente indimenticabile anche per Cristina, che con me ha condiviso questo e tanti altri viaggi a tre chilometri all’ora. 1.950 chilometri per andare dal Colle di Cadibona, o Bocchetta di Altare, alle spalle di Savona, fino al passo di Vrata, sopra Fiume, nell’allora Jugoslavia

Leggi tutto