“AndarTan”: un viaggio a piedi sulle sponde del Tanaro a vent'anni dall'alluvione

“AndarTan”, progetto che è partito il 6 novembre e che prevede un viaggio a piedi di 276 Km lungo le sponde del fiume Tanaro con lo scopo di documentare cosa è stato fatto e cosa resta ancora da fare per evitare che la devastazione dell'alluvione del 1994 possa nuovamente accadere.
La camminata, che durerà fino al 14 novembre, è stata organizzata dall'Associazione CamminAmare e parte dal punto in cui il Tanaro a Bassignana, in provincia di Alessandria, incrocia il Po, per arrivare dove il Tanarello si unisce al rio Negrone per dare forma e acque al Tanaro. 
Di giorno si cammina e la sera svolgono incontri, organizzati in collaborazione con i Comuni in cui si sosterà per la notte, per raccogliere le testimonianze dei rappresentanti delle Amministrazioni, delle associazioni e dei cittadini.
Fonte: RadioGold