Forum di Cogne-Gran Paradiso: ‘Il Turismo in Valle d’Aosta: visioni e strategie’

La seconda edizione del Forum di Cogne-Gran Paradiso sarà dedicata al turismo alpino e si proporrà come un’occasione di incontro fra esperti e fruitori della destinazione turistica Valle d’Aosta, arricchito da momenti esperienziali, dalla presenza degli operatori economici e della stampa. 
Durante levento saranno presentate le novità e i principali progetti turistici della Valle dAosta, una regione la cui naturale vocazione è il turismo sostenibile.

Quale tipologia di turismo e quanti flussi turistici sono auspicabili, possibili e previsti in Valle d’Aosta, considerate le caratteristiche del territorio? Quale sinergia è ipotizzabile fra la valorizzazione del patrimonio naturale e di quello culturale, in un’ottica di sviluppo economico sostenibile, nell’attuale situazione di forte crisi economica? Quali sono i prodotti turistici in cantiere per rinnovare l’offerta turistica valdostana? Queste le domande cui il Forum darà risposta, grazie allintervento di relatori di spicco, provenienti dal mondo accademico, dalle istituzioni pubbliche e dal settore privato.

«Levento vuole essere un confronto aperto e fuori dagli schemi sulle idee da importare dal contesto nazionale ed internazionale in Valle dAosta, e su quelle che la nostra regione, con le sue ricchezze di natura e cultura, può esportare,» spiega il Direttore di Fondation Grand Paradis, Luisa Vuillermoz. «La nutrita adesione di partner istituzionali e privati testimonia dell’interesse per gli argomenti proposti e per il format innovativo, che coniuga spazi di discussione a concrete esperienze turistiche in unarea protetta».

Nel corso del Forum si presenteranno le principali novità dellofferta turistica regionale: il progetto della nuova funivia e della terrazza panoramica di Punta Helbronner, laggiornamento del piano di marketing strategico regionale, nonché la Bassa Via della Valle dAosta, un itinerario per valorizzare le località, i percorsi e i paesaggi di media quota. Al dibattito sullattualità si affiancheranno argomenti di respiro globale, aprendo una finestra sul turismo nellera digitale. Sarà presentato il Rapporto 2014 di Italiadecide, intitolato Il Gran Tour del XXI secolo: l'Italia e i suoi territori. Si darà spazio, con un intervento multimediale, al tema de Il turismo al tempo dei big data, che metterà in luce il potenziale contributo degli strumenti digitali e dellanalisi dei big data nelle scelte decisionali nel settore del turismo.

Cogne, 13 maggio 2014

Il programma si articolerà in 4 panel tematici, dedicati allambiente, alleconomia, alla cultura e alla definizione di strategie future. Saranno moderati da personalità di alto profilo che hanno scelto la Valle dAosta per fare turismo, stringendo un forte legame con il territorio: Mario Deaglio, Professore di Economia Internazionale presso lUniversità di Torino ed editorialista economico de La Stampa, Giorgio De Rita della Fondazione Censis e Luciano Violante, Presidente di Italiadecide. Introdurrà il convegno Fabrizio Cassella, Rettore dellUniversità della Valle dAosta. Le conclusioni saranno affidate a Giovanni Forestiero, Manager Unicredit per larea Nordovest, e ad Aurelio Marguerettaz, Assessore al Turismo della Regione Valle dAosta.

Il Forum è organizzato da Fondation Grand Paradis in collaborazione con il Consiglio di Territorio UniCredit Nord Ovest, Italiadecide, Regione Autonoma Valle dAosta, Università della Valle dAosta, Finaosta, Chambre Valdôtaine, Parco Nazionale Gran Paradiso, Adava, Comune di Cogne e Hotel Bellevue.

La partecipazione è aperta al pubblico e limitata a 90 posti. Per effettuare la registrazione e per maggiori informazioni si invita a contattare Fondation Grand Paradis (www.grand-paradis.it).

Info:

Fondation Grand Paradis
Cogne (AO)
Tel. 0165-75301 - Fax 0165-749618
info@grand-paradis.it - www.grand-paradis.it 

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/news/forum-di-cogne-gran-paradiso-il-turismo-valle-daos/&src=sdkpreparse

 

 

 Movimento Lento - facebook 

 Movimento Lento - Instagram 

You tube - Movimento Lento 

 

 

Privacy Policy

© Associazione il Movimento Lento - APS
C.F. 97601240159
Powered by itinerAria