Gondoletta verde: da Torino a Venezia in canoa!

E' partita "Go(ndo)letta Verde", l'affascinante discesa del fiume Po in canoa da Torino a Venezia, dal 4 al 19 maggio, un'iniziativa del Circolo Amici del Fiume di Torino alla quale partecipa anche il Movimento Lento. Oltre 600 km per 13 giorni di navigazione sul “grande fiume” italiano per promuovere lo sport all’aria aperta, il turismo ecocompatibile e per un ‘check-up’ al Po, visto dall’acqua, il tutto raccolto in un diario di viaggio.

Durante la discesa infatti il “Giurassic Bark Team”, a bordo di una canoa canadese a cinque posti, documenterà la vita che si svolge sul grande fiume e sulle sue sponde, raccogliendo le testimonianze di chi vive o lavora sul fiume o in prossimità di esso, di chi beneficia di questa risorsa e allo stesso tempo deve affrontare i disagi delle piene, di chi lo frequenta per diletto (canoisti, canottieri, pescatori).

Le tappe

1. Torino-Casale Monferrato–Frascarolo (sab 04/05)

2. Frascarolo – Balossa Bigli (dom 05/05)

3. Balossa Bigli - San Zenone Po (lun 06/05)

4. San Zenone Po - Valloria (mar 07/05)

5. Valloria - San Nazzaro (mer 08/05)

6. San Nazzaro - Isola Pescaroli (gio 09/05)

7. Isola Pescaroli - Boretto (ven 10/05)

8. Boretto – Motteggiana (sab 11/05)

9. Motteggiana – Revere (dom 12/05)

10. Revere – Occhiobello (lun 13/05)

11. Occhiobello - Corbola (mar 14/05)

12. Corbola – Chioggia (mer 15/05)

13. Chioggia – Venezia - Fusina (gio 16/5)

14. Giro del delta del Po (ven 17/05)

15. Tour in canoa per Venezia ed intervista agli organizzatori della Vogalonga (sab 18/05)

16. Vogalonga a Venezia (dom 19/05)

Il viaggio avrà termine nella splendida cornice di Venezia, in occasione della 39° Vogalonga, fortemente voluto dagli organizzatori del viaggio al fine di rafforzare il messaggio di voler salvaguardare il territorio, proprio perché fatto di acqua e sull’acqua.

Il materiale raccolto (impressioni di viaggio, fotografie, video-interviste agli “uomini del fiume”), farà parte di un diario multimediale di bordo che verrà diffuso in rete e utilizzato per raccontare quella che è una vera e propria avventura.

L'iniziativa si svolge col patrocinio di: Regione Piemonte, Torino 2015 Capitale Europea dello Sport, Città di Torino, Circoscrizione 8 di Torino, Ente di gestione delle Aree Protette del Po e della Collina Torinese, Torino 2013 World Mater Games, AICAN-Associazione Italiana Canoa Canadese. Con il supporto tecnico e organizzativo di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, Legambiente Circolo Torino Metropolitano, itinerAria e del Movimento Lento.

Seguiremo insieme la discesa dei canoisti e vi racconteremo questo particolare viaggio lento!

Per informazioni:

Amici del Fiume (segreteria@amicidelfiume.it; da lun a ven ore 16-20, 0116604121)

il Movimento Lento (Sabrina Bergamo - seminari@movimentolento.it, 328 2021780)

 

Il comunicato stampa dell’iniziativa