Il Movimento Lento nei Parchi Italiani

I parchi italiani sono il luogo ideale per viaggiare con lentezza, e sono quindi un partner ideale per la nostra Associazione: il 17 Dicembre abbiamo sottoscritto un accordo con Federparchi-Europarc, la federazione che rappresenta oltre il 95% delle aree protette italiane, per mappare il territorio dei parchi tramite le nuove tecnologie.
Il Movimento Lento e itinerAria si occuperanno della formazione del personale dei parchi per la tracciatura GPS dei sentieri e la creazione di mappe “libere” tramite Open Street Map.
I visitatori dei parchi potranno invece partecipare ai “Mapping Party”, eventi che uniscono l’utile al dilettevole, consentendo agli escursionisti di partecipare al progetto di mappatura collettiva, e di imparare divertendosi.
Leggi la notizia sul sito Parks.it