I Cyclolenti arrivano al Pianeta Verde, un viaggio verso il futuro?

Il pianeta verde: un pianeta in cui la popolazione vive in totale armonia con la natura, non usano né soldi, né auto, l'educazione ha un'altra forma, i suoi abitanti praticano la telepatia...
Ecco la nuova meta del viaggio dei Cyclolenti, che da Sagres sono giunti a “La Belle Verte” (il Pianeta Verde): 700 mt di dislivello, vento in faccia e niente viveri alla partenza. Nemmeno l'ombra di un supermercato. Frutta deliziosa recuperata ed offerta sul cammino.
Giunti a destinazione intravedono una casetta in stile hobbit, un orto, un'abitazione in legno, un bagno secco, una casa in terra e paglia in costruzione, del compost, delle tende qua e là. Ed ecco che saltano fuori Walter e le sue due figlie Melissa e Nathalie che spuntano dal nulla. Walter, tedesco, sua moglie Marie, francese, e i loro 3 bambini Samuel, Melissa e Nathalie, sono venuti ad abitare qui già da quattro anni dando forma al loro progetto: La Belle Verte. Hanno acquistato due ettari di terra sui quali scorre un ruscello d'acqua pura di montagna e hanno cominciato a piantare alberi, avviare orti e infine delle abitazioni. 
Case costruite in paglia, coltivazioni e un'educazione particolare ai loro figli: questo è un piccolo anticipo di quello che potete scoprire andando sulla sito del viaggio dei Cyclolenti!