La Via degli Dei, da Bologna a Firenze

A piedi sulla Via degli Dei, da Piazza Maggiore a Bologna a Piazza della Signoria a Firenze, lungo un’antica Via che deve il suo suggestivo nome ai monti che s’incontrano lungo il percorso: Adone, Giove, Venere, Lunario. E’ difficile raccontare cosa sia la Via degli Dei: storia, leggenda, natura, sapori, voci e cammino, tutto in un trekking di difficoltà media, senza dislivelli particolarmente accentuati. Percorrerete un itinerario che unisce Bologna a Firenze, sulle tracce di una antica viabilità storica utilizzata fin dall’epoca romana per unire la città di Felsina (il nome etrusco di Bologna) con Fiesole e Firenze. Ribattezzata “Flaminia Militare”, è caratterizzata da selciati di origine romana su cui camminerete in vari tratti del percorso.

Vi incanterete per le meraviglie naturali lungo il percorso: dal Contrafforte Pliocenico, l’insieme di rupi rocciose in pietra arenaria che domina la valle del Reno, a grandi faggete nella parte più alta del cammino, fino alle dolci colline della piana del Mugello: una varietà di ambienti naturali sorprendente, che permette una grande biodiversità ambientale.

Sarete affascinati dalla storia che questi luoghi racchiudono, e che vi sapranno raccontare. Vi emozionerete nello scorgere Firenze dall’alto delle colline del Mugello, durante l’ultimo giorno di cammino: ma vi assicuriamo che il viaggio varrà almeno quanto la meta.

Scopri il viaggio giorno per giorno