La Via Francigena da Siena a Roma

Siete pronti a diventare i protagonisti in una cartolina? Nella prima parte di questo viaggio camminerete lungo le leggendarie strade bianche senesi per chilometri e chilometri, attraversando la Val d’Arbia e la Val d’Orcia, icone del paesaggio toscano. Visiterete borghi meravigliosi come Bagno Vignoni, con l’enorme piscina termale al centro della piazza, e Radicofani, la cui rocca domina la Toscana meridionale.

Entrati nel Lazio, rimarrete stupiti dalla bellezza del Lago di Bolsena, e affascinati dagli antichi basolati della Via Cassia, ancora integri dopo 2000 anni.

Ma le sorprese non sono finite, dal suggestivo centro medievale di Viterbo, con un intero quartiere dedicato al pellegrino, alleantiche strade etrusche, all’anfiteatro romano di Sutri, interamente scavato nel tufo, alla bellissima pista ciclabile che vi porta fino al cuore di Roma, costeggiando il fiume Tevere fino alla metà: Piazza San Pietro.

Se amate i buoni sapori, tenete presente che attraverserete le vigne del Brunello di Montalcino, uno dei migliori vini italiani, e le zone di produzione del cacio di Pienza, prima di entrare in una delle più importanti aree di produzione dell’olio extravergine d’oliva, tra Bolsena e Montefiascone.

Scopri tutto il viaggio, giorno per giorno