Se non visualizzate bene questo messaggio cliccate qui
 
  Il Movimento Lento

Newsletter
per chi viaggia senza fretta
a piedi e in bicicletta

 
 
 
 
Accoglienza in cammino

Il nostro 2012 inizia all’insegna dell’Accoglienza, un tema che si sta a cuore e su cui stiamo lavorando sodo, su più fronti.

Innanzitutto abbiamo aggiornato e completato il censimento dell’accoglienza “pellegrina” lungo la Via Francigena, elaborando un elenco semplicissimo e leggero (2 fogli fronte-retro) pensato apposta per chi cammina. In collaborazione con “Camminando sulla Via Francigena” abbiamo verificato uno ad uno tutti i recapiti di 93 posti tappa semplici ed economici, che potete scaricare e stampare.

Nel frattempo il nostro Giovanni Balzaretti sta organizzando la terza edizione del corso per ospitalieri volontari, che si terrà ad Altopascio (LU) dal 13 al 15 Aprile. Un’occasione unica per chi ha percorso il cammino da viandante e desidera ripercorrerlo da fermo. Quest’anno finalmente gli “hospitaleros voluntarios” accoglieranno i pellegrini anche lungo la Via Francigena, in almeno due o tre ostelli che già danno ospitalità “a offerta”. Una novità importante, che speriamo si diffonda e contribuisca a risolvere i problemi di accoglienza che talvolta sui presentano lungo l’itinerario.

Infine, la befana ha regalato ai camminanti un nuovo ostello, in un luogo da sogno: il 6 Gennaio Don Doriano, parroco di Monteriggioni (SI) ha inaugurato il nuovo ospitale di Abbadia Isola.

Alberto Conte

Il blog

Non c'è più il cammino di una volta, di Luigi Nacci

Caro amico che vaghi per le strade della tua città come un’anima in pena, mi voglio rivolgere a te. Se vaghi, è perché camminare placa in parte le tue ansie, ma solo in parte. Vedi riflesso il tuo volto nelle vetrine illuminate, negli specchietti dei motorini che occupano selvaggiamente il marciapiede, e soprattutto nel display del tuo cellulare, che non suona, o non suona come dovrebbe. Aspetti un messaggio che ti dia il via libera, una chiamata salvifica che faccia reset della tua vita, che ti dia l’opportunità di ricominciare tutto daccapo, di dare al tuo volto i connotati di un essere umano nuovo, uscito dal nulla, senza doveri, né debiti, né catene. Quella telefonata non arriverà, nemmeno quell’sms, quindi rilassati, prenditi una tisana calda, un punch fumante, o un calice di amarone, quello che ti hanno regalato a Natale per festeggiare il tuo fresco stato di disoccupazione.
Leggi l’articolo completo


Leggi tutti gli articoli del blog


Le notizie 

Il film documentario del "Cammino di Marcella"

Chi si ricorda de “Il Cammino di Marcella”? Un cammino di circa 1600 km, dalle molteplici sfaccettature:  la disabilità, la descrizione di un collegamento tra Via Francigena e Cammino di Santiago, il racconto di un viaggio da veri pellegrini. E' disponibile ora il film documentario, di cui si può vedere il trailer.  
Clicca qui per vedere il trailer

Il patrimonio Unesco in bici

Dalla laguna di Venezia ai sassi di Matera. Dai Trulli di Alberobello alle Necropoli Etrusche passando anche da Ravenna, Ferrara e Modena. Unesco in bici è il racconto di 108 giorni in bicicletta, attraverso i 44 siti Patrimonio dell’Umanità Unesco sparsi in tutta Italia. Clicca qui per leggere l'articolo completo

Dallo Stelvio alla Marmolada lungo il Sentiero della Pace

Il Sentiero della Pace è un percorso turistico-escursionistico di rilevante memoria storica. Si snoda per oltre 450 chilometri lungo sentieri, strade forestali, trincee e camminamenti che congiungono lo Stelvio alla Marmolada, ripercorrendo la linea del fronte della Prima Guerra Mondiale. Clicca qui per leggere la presentazione

Torna a Bergamo l'Orobie Film Festival

Orobie Film Festival 2012, Festival internazionale del documentario di montagna e dei film a soggetto si terrà dal 21 al 28 gennaio 2012 presso il prestigioso Centro Congressi Giovanni XXIII di Bergamo. Clicca per maggiori informazioni

Appello in favore delle linee ferroviarie dismesse

E' stato sospeso il servizio di circa 600 chilometri di piccole ferrovie, e molte altre linee sono a rischio chiusura. Co.Mo.Do. (Confederazione della Mobilità Dolce) vi invita a firmare la petizione affinchè non vengano abbandonate queste importanti risorse infrastrutturali. Firmate l'appello per evitare la prospettiva desolante che scompaiano tratte dal grande valore storico, sociale, ambientale.  
Clicca qui per firmare la petizione

Leggi tutte le news


Gli itinerari

L'ippovia del fiume Po
Muoversi lentamente a piedi ed in bicicletta, ma non solo. Ecco in anteprima il primo itinerario che dedichiamo a chi si muove a cavallo: l'ippovia del fiume Po. 21 tappe per percorrere i 650 km del fiume più lungo d'Italia, con tutte le informazioni utili per il ricovero dei cavalli nei posti tappa e le tracce GPS del percorso.

Visualizza la presentazione del percorso e visita il nuovo portale dedicato all'enogastronomia lungo il Po: ricette, cultura enogastronomica ed accoglienza lungo l'asta fluviale che attraversa 4 regioni.


Leggere con lentezza

Perdersi m'è dolce...

"Omero non avrebbe avuto un granché da raccontare se Ulisse avesse scelto la via più breve per tornare a casa": secondo gli autori di questo "piccolo manuale per perdere l'orientamento e imparare a vagabondare senza meta", perdersi è divertente, istruttivo, e può creare delle opportunità impensabili chi non abbandona mai la retta via. Il libro è diviso in tre parti: la analizza le principali ragioni per cui ci si perde e spiega come tornare sulla retta via; la seconda spiega i processi mentali che stanno alla base dell'orientamento; la terza, dedicata ai più esperti, approfondisce le strategie più utili in caso di smarrimento.

Perdersi m'è dolce, di Kathrin Passig e Aleks Scholz, Feltrinelli, Euro 14,50

E se invece preferite sperimentare sul campo la tecnica e la filosofia dell'orientamento... iscrivetevi al corso che il nostro Franco Michieli terrà alla Casa del Movimento Lento dal 10 al 12 Febbraio: sono rimasti ancora alcuni posti!


I Viaggi

Sicani: la Sicilia più nascosta e vera - dal 18 al 25 Febbraio

Un viaggio alla scoperta di una Sicilia che pochi conoscono, quella che sta lontano dalle città d’arte e dalle spiagge assolate, una Sicilia interiore, quasi invisibile, Sicilia agricola che si manifesta nei paesaggi modellati dal lavoro, nella cultura rurale, nei sapori e soprattutto nei volti della gente. Qui il territorio e le persone che ci vivono si somigliano davvero. Siamo nel cuore della provincia di Agrigento, a Sant'Angelo di Muxaro, città del mitico re Kokalos e antica capitale degli indomiti Sikani, oggi tranquillo paesino di remota campagna siciliana, arroccato su un monte di cristalli di gesso, versante meridionale dei monti Sicani.  

Visita il sito web della Compagnia dei Cammini e leggi il calendario completo dei viaggi.


Diari di Viaggio

In cammino verso il mare, di Alberto Conte

Tra i miei buoni propositi per il 2012 c’è innanzitutto quello di camminare tanto, tantissimo. Per questo motivo ho scelto un rito propiziatorio un po’ particolare, partendo da Roma alla mezzanotte del 31 Dicembre, brindando lungo l’Appia Antica, e camminando per tutta la notte verso sud, accompagnato da mia moglie e da un gruppo di amici. Il buio e il freddo hanno accompagnato la partenza, il caldo e un bel sole accecante ci hanno accolto a Terracina, dove siamo arrivati dopo sette giorni di cammino. Un bel segnale, una metafora tanto scontata quanto piacevole. Leggi la pagina di diario


La Casa del Movimento Lento

Appuntamenti lenti - i prossimi seminari e corsi

10-12 febbraio: Diventare esploratori, imparare a perdersi e ritrovarsi sulla Terra (Franco Michieli)
Un grande geografo ed esploratore ci aiuta a riscoprire le facoltà umane di orientamento, e gli infiniti elementi naturali che permettono a uomini e animali di viaggiare sulla terra, nell'acqua e nell'aria senza bisogno di strumenti artificiali, ritrovandosi sempre.
Il videoracconto del seminario "Diventare Esploratori" del 13-15 Maggio 2011

24-26 febbraio: Tecnologia in cammino, corso di base per l’uso del GPS lungo i sentieri (Federico Carli Giori)
Per chi desidera utilizzare il GPS e le banche dati disponibili sul web per l’orientamento e per la pianificazione delle escursioni e dei viaggi a piedi e in bicicletta, e per gli operatori turistici che vorrebbero utilizzare le tecnologie geografiche per valorizzare il loro territorio.
Il videoracconto del corso "Tecnologia in Cammino" del 25-27 Febbraio 2011

2-4 marzo: Parole in cammino, cantiere di narrazione (Giovanni Balzaretti)

Un grande “camminAttore”, regista, pedagogo, ci rivela i segreti della narrazione, e ci spiega la loro utilità lungo il cammino, e nella vita di tutti i giorni.
Il videoracconto del seminario "Parole in Cammino" del 1-3 aprile 2011

23-25 marzo: Il cammino profondo, corso di camminate consapevoli e meditative (Luca Gianotti)
Un seminario per approfondire gli aspetti terapeutici del camminare, provando alcuni esercizi di camminate dell’attenzione, camminate consapevoli, meditazioni camminate.
Il videoracconto del seminario "Il cammino profondo" del 18-20 Marzo 2011

Oltre ai corsi già programmati, ne stiamo preparando altri, tra cui uno dedicato alle famiglie con bambini che vogliono imparare a viaggiare con gli asinelli. Tenete d'occhio il nostro sito: www.casa.movimentolento.it.

Visita il sito e contattaci per informazioni o diventa nostro fan su Facebook 


Viaggiare con lentezza lungo le antiche vie

Inaugurato il nuovo ostello ad Abbadia Isola

Ad Abbadia Isola è stata recentemente inaugurata una struttura ricettiva appositamente dedicata al pellegrinaggio sulla Via Francigena. È la Chiesa ad averla realizzata, col contributo della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e del Comune di Monteriggioni e sarà un’associazione di volontariato a gestire l’ostello. L'ospitale dei Santi Cirino e Giacomo nel 2012 sarà aperto per l'accoglienza dei pellegrini che percorrono a piedi la Via Francigena dal Giovedì Santo ai primi giorni di ottobre.  Clicca per leggere l'articolo completo

Iscriviti a "CamminaFrancigena", per tenerti informato sulle novità del grande itinerario culturale!


Il Movimento Lento nei social network

Unisciti alla nostra community di Facebook, vieni a trovarci e scrivi sulla Bacheca del Movimento Lento i tuoi commenti.
Mettiamo a disposizione di tutti gli amanti del viaggio a piedi e in bicicletta un luogo dove conoscersi e raccontare le proprie esperienze.   

Diventa nostro amico anche su Twitter !!!

Visita il nostro sito www.movimentolento.it per leggere altre notizie, articoli e itinerari per chi viaggia con lentezza. 


itinerAria - Slow Tech

 
 
La newsletter è curata dall'Associazione Il Movimento Lento,
per divulgare il viaggio a piedi e in bicicletta.
La newsletter esce senza periodicità, è gratuita
e riservata agli iscritti alla mailing list del Movimento Lento. .