Se non visualizzate bene questo messaggio cliccate qui
 
 

Newsletter
per chi viaggia senza fretta

a piedi e in bicicletta
a cura di itinerAria

 
 

 
  “Proponiamo a persone singole e a gruppi, donne e uomini, un gesto elementare, irriducibile, disarmato, contagioso, proliferante: quello di compiere un viaggio o un pezzo di viaggio attraverso l’Italia, a piedi, ciascuno secondo le proprie possibilità e disponibilità di tempo, dieci passi o settecento chilometri, non importa, da Milano a Napoli, per incontrare lungo il percorso tutti quelli che si vorranno unire e fare un pezzo di strada insieme”.
Una volta di più il viaggio a piedi diventa un gesto culturale, sociale, politico nel senso più alto del termine. Un gruppo di scrittori ha deciso di celebrare a modo suo il 150° anniversario dell’unità di un’Italia ancora disunita: venerdì 20 Maggio partiranno da Milano diretti a Napoli, dove arriveranno dopo un mese e mezzo di cammino, in gran parte lungo la Via Francigena.
Vi invitiamo a seguire il loro viaggio, e a unirvi a loro anche per una sola tappa, perché “se tutto è o sembra fermo, è proprio il momento di mettersi in cammino”.

Alberto Conte

Nei prossimi giorni pubblicheremo i diari di viaggio
Visita il sito ufficiale di Cammina Cammina


Le notizie

Da Bari a Torino in bicicletta per i 150 anni di Unità d'Italia
In occasione delle celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia,
il Comune di Chiaravalle (AN) insieme alla locale associazione FIAB Bicipiù
e con il sostegno della FIAB nazionale, ha promosso il progetto "La strada
giusta" (www.stradagiusta.it). Lungo 5 itinerari diversi, gruppi di ciclisti
assolutamente non agonisti, attraversano l’Italia in bicicletta, da Marsala fino a Torino, portando con loro una sorte di lasciapassare: la Costituzione italiana.

I Parchi Piemontesi festeggiano l'Unità d'Italia
Prosegue il "progetto Parchi 2011" che in occasione dei festeggiamenti per i 150 anni d'Italia ha coinvolto 8 riserve naturali piemontesi - in collaborazione con la Regione e il Comitato 150, - per ricordare la storia delle aree protette, convertite a patrimonio collettivo dalla Repubblica Italiana, e far conoscere opportunità di turismo verde per tutti. Mostre e convegni, escursioni naturalistiche e percorsi di trekking, rievocazioni ed eventi gastronomici per fare rivivere le aree protette del Piemonte, trasformate da riserve di caccia e residenze estive dell'aristocrazia in luoghi in cui tutti i cittadini potessero godere del grande patrimonio naturalistico regionale.

Leggi tutte le news


Gli itinerari

L'anello dell'Oglio sud
L'itinerario ad anello si presta ad essere parte integrante della lunga ciclovia del fiume Oglio. Il percorso in riva sinistra si allunga nelle campagne passando da due piccoli gioielli architettonici della provincia: il trecentesco Castello di Redondesco, tra i meglio conservati del mantovano, e la Corte Castiglioni a Casatico, splendido esempio di residenza di campagna del XV sec. Il percorso in riva destra è più diretto e si snoda prevalentemente sull'argine sterrato.

Scarica il roadbook della tappa e la traccia GPS del percorso e visita il nuovo portale delle Ciclovie del Po di Lombardia: più di 2.000 km di itinerari ciclabili in rete.


La Casa del Movimento Lento

Tecnologia in Cammino Il corso di base per l'uso dei GPS lungo i sentieri sarà replicato nel weekend dal 24 al 26 Giugno. Il corso è dedicato a chi desidera utilizzare il GPS e le banche dati disponibili sul web per l’orientamento e per la pianificazione delle escursioni e dei viaggi a piedi e in bicicletta. 
Leggi il programma completo del seminario

I prossimi seminari e corsi:

27 Maggio: Armonia in cammino (Roberto Fiume) - posti disponibili
24 Giugno: Tecnologia in cammino (Federico Carli Giori) - posti disponibili
1 Luglio: Diventare Esploratori (Franco Michieli) - posti disponibili

Vieni a trovarci per il ponte del 2 Giugno!
In occasione del ponte del 2 Giugno il B&B "la Casa del Movimento Lento" mette gratuitamente a disposizione degli ospiti un navigatore GPS e/o mappe dettagliate per scoprire gli innumerevoli sentieri della Serra Morenica e del biellese: circa 1000 km di percorsi in rete, un vero paradiso per gli amanti dell'outdoor.
Il soggiorno per 4 persone dal mercoledì alla domenica (4 notti), in due camere doppie con salottino e bagno con uso esclusivo, costa 100 Euro a persona, colazione compresa. La casa può ospitare fino a 6 persone, ed è particolarmente adatta ai gruppi e alle famiglie con bambini e/o animali.
Visita il sito e contattaci per informazioni e diventa nostro fan su Facebook


Il blog

Cabo Fisterra, di Carla De Bernardi
Cabo Fisterra, come si dice in galiziano. Cabo Finisterre, come si dice in castigliano. Per gli amici semplicemente Finisterre, il punto di arrivo del Cammino di Santiago.
Una colonnetta di cemento vicino al faro dichiara che ci troviamo al Km. 0...


Cosimo ed il suo nonno al rifugetto della Calvana, di Gianfranco Bracci

E’ bene portare dei bambini a camminare in montagna e in natura? Come padri con una lunga esperienza di escursioni con bambini, e non solo i nostri, riteniamo senz’altro di si: la montagna è, specie nel nostro cementificato paese, un luogo dove il contatto con la natura può ancora essere forte...

Leggi tutti gli articoli del blog


I Viaggi

L'Aquila - Cammino Solidale - dal 17  al 24 giugno
L’Abruzzo è una regione da scoprire, farlo a piedi è la dimensione migliore e l’estate è il momento più adatto. Camminando si può entrare in una natura tra le più selvagge d’Italia, e si possono attraversare paesi medievali con centri storici abbarbicati su ripidi cocuzzoli. L’Abruzzo dell’interno ha subito due anni fa  un terremoto che non solo ha devastato alcune aree, ma soprattutto ha allontanato tante persone, mettendo in crisi chi aveva puntato tutto sul turismo naturalistico.
Per questo andare in vacanza sulle montagne e nei parchi d’Abruzzo è anche un gesto di solidarietà. La Compagnia dei Cammini organizza sei viaggi diversi in questa regone nei mesi di Giugno e Luglio. Si parte con un Cammino solidale, in programmazione dal 17 al 24 giugno.

Visita il sito web della Compagnia dei Cammini e leggi il calendario completo dei viaggi.


Diari di Viaggio

Da Milano a Roma ed Il cammino di Marcella
Si sono conclusi quasi contemporaneamente i viaggi di Alberto Conte e Giovanni Balzaretti, alla scoperta delle "buone pratiche" delle pubbliche amministrazioni, ed Il Cammino di Marcella, un viaggio per porre all’attenzione dell’opinione pubblica il tema della disabilità. Leggi i resoconti delle ultime tappe.


Diario di un pellegrinetto nero, di Cristina Menghini
Continua instancabile e inossidabile a segnare la "via" per i futuri pellegrini. Moderna Giovanna d'Arco, fornita di soli pennelli e adesivi, risale lo stivale tentando di riunificare sotto le insegne dello "scuro pellegrinetto" la segnaletica dell'antica via di pellegrinaggio.
Cristina ha bisogno di aiuto per completare il suo lavoro, nel tratto tra Fidenza e Monteriggioni: cerchiamo volontari che le diano una mano, anche per un solo giorno, contattala per partecipare alla sua ambiziosa avventura!
Segui il diario di viaggio
con i racconti e le immagini del suo "faticoso" itinerario francigeno.


Viaggiare con lentezza lungo le antiche vie

Via Francigena nel Lazio  - Vetralla - intervista a Don Luigi
Don Luigi, parroco di Vetralla, racconta a Riccardo come accoglie i pellegrini nella chiesa di San Francesco.

GUARDA IL VIDEO

Guarda il video della tappa e scarica il roadbook della tappa

Segui i videoracconti e i consigli del CamminaFrancigena 2010 su www.francigenalazio.it e iscriviti al Gruppo su Facebook "Via Francigena nel Lazio" per condividere foto e informazioni relative al tratto laziale della Via Francigena.

Iscriviti a "CamminaFrancigena", per tenerti informato sulle novità del grande itinerario culturale!




Unisciti alla nostra community di Facebook, vieni a trovarci e scrivi sulla Bacheca del Movimento Lento i tuoi commenti.
Mettiamo a disposizione di tutti gli amanti del viaggio a piedi e in bicicletta un luogo dove conoscersi e raccontare le proprie esperienze.   

Diventa nostro amico anche su Twitter !!!




           FrancigenaLibrari - il portale della Via Francigena
 
Il Movimento Lento è un'iniziativa culturale curata da itinerAria,
per divulgare il viaggio a piedi e in bicicletta.
La newsletter esce senza periodicità, è gratuita
e riservata agli iscritti alla mailing list del Movimento Lento.