Se non visualizzate bene questo messaggio cliccate qui
 
 

Newsletter
per chi viaggia senza fretta

a piedi e in bicicletta
a cura di itinerAria

 
 

 
 

Alberto Conte e Riccardo Carnovalini, i nostri CamminAttori, sono di nuovo in viaggio lungo i sentieri del Parco nazionale del Gran Paradiso e del Parco Naturale Mont Avic, insieme a un gruppo di volontari guidati da un grande nome dell'alpinismo: Abele Blanc.
Come di consueto potete seguire "in diretta" la loro esperienza, tramite il sito web, i video che vengono pubblicati giornalmente su YouTube, il gruppo Facebook e Twitter. Grazie ad un localizzatore GPS potete visualizzare in tempo reale la posizione del gruppo, trasmessa da un localizzatore satellitare. 

Visita lo spazio web dedicato all'evento, e iscriviti al gruppo Facebook per essere informato sul progetto


Le notizie

Guide in cammino
Camminare non è solo uno strumento di lavoro ma anche una passione. E’ così che nasce il progetto AIGAE “Guide in Cammino”. L’idea è quella di una iniziativa promozionale che permetta di far conoscere la figura professionale della Guida Ambientale Escursionistica, nel suo ruolo di interprete del territorio e di portatore di un valore aggiunto per lo sviluppo locale, e che diventi un appuntamento annuale. Per il lancio del progetto è stato scelto di percorrere la via Francigena, nel tratto italiano dal Passo del Gran San Bernardo a Roma, lungo l’itinerario di Sigerico. [Leggi la presentazione]

Tutti alla marcia della Pace
Il 25 settembre la marcia della pace Perugia-Assisi compie 50 anni. Per questo anniversario, per celebrare quella marcia che fu organizzata nel 1961 da Aldo Capitini, con al fianco persone come Norberto Bobbio e Italo Calvino, marcia che non sarà solo un anniversario, ma sarà un nuovo grido, un nuovo momento in cui tante persone diranno la loro dal basso, vogliamo esserci anche noi.
La proposta viene da una socia della Compagnia dei Cammini, che propone "visto che tanti di noi andranno, perchè non andarci in gruppo, perchè non organizziamo qualcosa tutti insieme?". In fondo la marcia della pace è una camminata, rientra nei nostri doveri sociali. [Leggi l'articolo completo]

Lombardiainbici 2011
In concomitanza con la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile (16-22 settembre 2011), il coordinamento lombardo delle associazioni FIAB, Federazione Italiana Amici della Bicicletta, promuove  l’Ottava Edizione di Lombardiainbici.
L’evento centrale di questa ottava edizione sarà la prima edizione di Lombardia bike tour, cicloescursione di tre giorni che si ripeterà in futuro, ogni anno con percorsi diversi, alla scoperta dei tesori del territorio lombardo.

Stage intensivo di disegno ed acquarello
Il CamminAttore Claudio Jaccarino, pittore e scrittore, autore di numerosi Taccuini di viaggio ad acquarello, propone uno stage di cinque giorni nella splendida cornice della baia di San Terenzo (La Spezia) dal 22 al 28 agosto, dedicato a chi viaggia leggero e vuole imparare ad ascoltare il paesaggio.

Leggi tutte le news


Gli itinerari

Isola d'Elba - Da Marina di Campo a Lacona
Un affascinante itinerario tra la spiaggia di Marina di Campo, una delle più estese e ampie dell’isola,  e la Spiaggia Grande di Lacona. Attraverso un promontori selvaggi, dove l'’immersione nella macchia mediterranea è totale, fra eriche, ginestre, corbezzoli, cisti, rosmarini, lentischi, mirti, elicrisi, asfodeli e lecci. E’ il trionfo dei profumi e dei colori. E del silenzio..

Scarica il roadbook della tappa e la traccia GPS del percorso e visita il nuovo portale di Costa di Toscana e Isole dell'Arcipelago: alla scoperta di un territorio rimasto incontaminato, ne sono testimonianza le riprese fotografiche di Riccardo Carnovalini effettuate negli stessi luoghi a distanza di 24 anni.


Il blog

Conclusioni sull'esperienza del viaggio Himalayano, di Gianfranco Bracci
Ho scritto queste pagine, ad un anno di distanza. Infatti, mi occorre sempre molto tempo per metabolizzare tutte le emozioni e le sensazioni che compongono la forte esperienza di un viaggio himalayano. Solo il lento scorrere dei mesi riesce a farmi leggere meglio ciò che ho assorbito nella realtà. La rara bellezza degli affreschi e delle statue risalenti all'anno Mille, viste all'interno dei monasteri dello Spiti, vale da sola il viaggio.  [...]

Da Maubourguet a Col du Somport, di Riccardo Carnovalini
Pochi chilometri dopo Maubourguet lasciamo il GR 653 per seguire il GR 101, il Chemin de l’Ouest de Bigorre. La segnaletica non cambia ma non ci sono più i percorritori a piedi. I pellegrini rimangono inchiodati al 653 e nessun altro genere di camminatori sembra interessato ad avventurarsi sul GR che porta a Lourdes. La Madonna si raggiunge in aereo, in treno o in corriera, non a piedi. [...]

Leggi tutti gli articoli del blog


Leggere con lentezza

L'altra Francigena - La quotidianità del pellegrinaggio medievale
Un libro originale e molto interessante che dimostra come tra antichi e moderni pellegrini i problemi fossero simili: fatica, sudore, caldo, sete, mal di piedi, la ricerca dell'alloggio sono solo alcuni dei temi trattati dallo Stopani, che analizza le autorevoli fonti storiche con il linguaggio semplice e piacevole al quale ci ha da tempo abituato.


I Viaggi

Il Toubkal: Alto Atlante - dal 6 al 14 Agosto
Il Toubkal (berbero: Adrar n Tubqal, arabo: جبل توبقال) è, con i suoi 4.167 metri, la vetta più alta della catena montuosa dell’Atlante e di tutto il Nord Africa. Il suo nome significa “vetta da cui si vede tutto”, ed è situata nel Parco Nazionale del Toubkal, 63 km a sud della città di Marrakech, e contornata da un aspro e affascinante massiccio. Il tour del Toubkal è un trekking impegnativo, con forti dislivelli a ogni tappa, e richiede esperienza, allenamento e spirito di gruppo.

Devero, sui sentieri dell'Alpe - dal 20 al 27 Agosto
Una settimana di relax nel parco dell’Alpe Veglia e dell’Alpe Devero, alla scoperta di antiche usanze e tradizioni alpine in un’area protetta a elevato interesse ambientale, situata in alta val d’Ossola, al confine con il Canton Vallese (Svizzera). Escursioni giornaliere con itinerari a stella e piacevoli passeggiate tra profumati boschi di larice e colorati cespugli di rododendro e mirtillo.

Visita il sito web della Compagnia dei Cammini e leggi il calendario completo dei viaggi.


In cammino sulle orme del Glorioso Rimpatrio

Aspettando i viaggi-evento che si terranno alla fine di agosto, vi proponiamo un affresco di storia europea raccontato in quattro romanzi uniti da un medesimo filo conduttore: descrivere la vicenda di coraggiosi uomini e donne che, mettendo a repentaglio la propria vita, dimostrano l'immenso attaccamento alla propria terra e alla propria fede.

Intanto sul nostro Gruppo Facebook e sul sito prosegue il racconto della storia del viaggio che nel 1689 riportò i Valdesi in Italia, dopo l'esilio. 


Diari di Viaggio
Sulle tracce del Glorioso Rimpatrio
Ecco il diario di viaggio di 12 studenti del Liceo Valdese di Torre Pellice che, nell'agosto 2009, hanno ripercorso in bici e a piedi, le tappe del Glorioso Rimpatrio Valdese: tredici giorni di fatica e sudore, ma anche di risate, chiaccherate, incontri casuali o programmati, in mezzo a splendidi paesaggi sempre diversi ed eterogenei. Le pagine di diario sono arricchite dai video estratti dal documentario "Sui sentieri della storia"

Camino de la Plata
Arrivano centellinate le notizie da Giuseppe e Federico in cammino verso Santiago, ma gli appunti di viaggio sono sempre una gradevole lettura. "L'inizio della nostra giornata è subito in salita lungo la Calzada Romana. Il paesaggio cambia radicalmente perchè ora incontriamo boschi di castani. Per la prima volta questa mattina abbiamo indossato il pile. L'aria è decisamente fresca e questo fa aumentare la frequenza dei nostri passi. Dopo qualche Km salutiamo l'Estremadura per entrare nella regione della Castiglia y leon. Incontriamo Jose', il ciclista, e successivamente dietro di noi arriva (molto gradita) Eva con la sua bicicletta e il suo sorriso smagliante dal carattere solare. Foto con Federico che stravede per le bionde e poi via ognuno per la propria strada..."


La Casa del Movimento Lento

I prossimi seminari e corsi:

9-11 settembre: Cammino profondo (Luca Gianotti) 
Il primo appuntamento "autunnale" sarà con la meditazione camminata, riproposta da Luca Gianotti, grande esperto di "deep walking". 
Il corso è dedicato a chi vuole approfondire gli aspetti terapeutici del camminare, provando alcuni esercizi di camminate dell’attenzione, camminate consapevoli, meditazioni camminate.
Guarda il videoracconto dell'edizione di Marzo

30 settembre - 1 ottobre: Tecnologia in cammino (Federico Carli Giori)
Corso di base per l’uso del GPS lungo i sentieri. Per chi desidera utilizzare il GPS e le banche dati disponibili sul web per l’orientamento e per la pianificazione delle escursioni e dei viaggi a piedi e in bicicletta, e per gli operatori turistici che vorrebbero utilizzare le tecnologie geografiche per valorizzare il loro territorio.
Guarda il videoracconto dell'edizione di Febbraio

21-23 ottobre: Diventare esploratori (Franco Michieli)
Imparare a perdersi e ritrovarsi sulla Terra. Un grande geografo ed esploratore ci aiuta a riscoprire le facoltà umane di orientamento, e gli infiniti elementi naturali che permettono a uomini e animali di viaggiare sulla terra, nell'acqua e nell'aria senza bisogno di strumenti artificiali, ritrovandosi sempre.
Guarda il videoracconto dell'edizione di Maggio

GPS e mappe gratis per gli amici del Movimento Lento
Per gli ospiti del B&B, "la Casa del Movimento Lento" mette gratuitamente a disposizione degli ospiti un navigatore GPS e/o mappe dettagliate per scoprire gli innumerevoli sentieri della Serra Morenica e del biellese: circa 1000 km di percorsi in rete, un vero paradiso per gli amanti dell'outdoor.
La casa può ospitare fino a 6 persone, ed è particolarmente adatta ai gruppi e alle famiglie con bambini e/o animali.

Visita il sito e contattaci per informazioni o diventa nostro fan su Facebook


Viaggiare con lentezza lungo le antiche vie

Via Francigena: una grande opportunità da cogliere con l'Europa
Questa la conclusione del convegno "Le vie della cultura. I percorsi storici di pellegrinaggio" che si è chiuso venerdì 15 luglio a Siena, dopo due intense giornate di confronto tra ospiti di rilievo nazionale ed internazionale. Tantissimi gli interventi alla tavola rotonda coordinata da Massimo Tedeschi, presidente dell'Associazione Europea delle vie Francigene, che ha richiamato l'unitarietà europea dell'itinerario e la necessità di valorizzare questa dimensione in ogni aspetto, a partire da quello comunicativo. Insieme a numerosi rappresentanti delle istituzioni lungo la via Francigena, sono intervenuti, tra gli altri, Cristina Menghini, pellegrina contemporanea e Alberto Conte, di ItinerAria, che ha presentato la quarta edizione del CamminaFrancigena, viaggio-evento lungo la via Francigena in Terra di Siena, in programma dal 7 al 12 ottobre, realizzato in collaborazione con la Provincia di Siena.

Il Premio inVia! 2011: regala le tue emozioni sulle vie francigene
Il Premio internazionale “inVia!” 2011, alla sua seconda edizione, invita chiunque abbia percorso un tratto delle Vie Francigene a presentare, entro il 31 ottobre 2011, foto, video, lettere brevi ed sms, i migliori dei quali verranno selezionati da una Giuria di esperti che premierà l’originalità, la qualità artistica e la capacità di comunicare il valore dell’esperienza del cammino.

Via Francigena nel Lazio  - Viterbo - Ponte Camillario
Il ponte Camillario del I secolo d. C. permetteva alla Cassia di valicare un ramo del Fosso di Santa Caterina. Accanto all’imponente opera, larga 13 metri, sorse il  borgo di San Valentino da cui il ponte mutuò il nome nel VIII secolo, diventando il Ponte di San Valentino in Silice, chiaro richiamo alla pavimentazione dell’antica strada. Con il crescere dell’importanza della vicina Viterbo il percorso della Francigena si spostò all’interno della città decretando l’abbandono del vecchio tracciato e la scomparsa del borgo di San Valentino.



Guarda gli slideshow delle altre attrattive sul canale YouTube della Via Francigena nel Lazio
Guarda il video della tappa e scarica il roadbook della tappa

Segui i videoracconti e i consigli del CamminaFrancigena 2010 su www.francigenalazio.it e iscriviti al Gruppo su Facebook "Via Francigena nel Lazio" per condividere foto e informazioni relative al tratto laziale della Via Francigena.

Iscriviti a "CamminaFrancigena", per tenerti informato sulle novità del grande itinerario culturale!




Unisciti alla nostra community di Facebook, vieni a trovarci e scrivi sulla Bacheca del Movimento Lento i tuoi commenti.
Mettiamo a disposizione di tutti gli amanti del viaggio a piedi e in bicicletta un luogo dove conoscersi e raccontare le proprie esperienze.   

Diventa nostro amico anche su Twitter !!!




           
 
Il Movimento Lento è un'iniziativa culturale curata da itinerAria,
per divulgare il viaggio a piedi e in bicicletta.
La newsletter esce senza periodicità, è gratuita
e riservata agli iscritti alla mailing list del Movimento Lento.