Movimento Lento Network

Il nuovo atlante del cicloturismo della Toscana è on line

Il nuovo atlante del cicloturismo della Toscana è on line

Più di 150 itinerari e più di 8000 km di itinerari in bicicletta in tutta la regione: questi i numeri dell’atlante del cicloturismo pubblicato da Toscana Promozione con l’assistenza tecnica di ItinerAria.

Dopo più di un anno di lavoro, è stato pubblicato sul sito ufficiale www.visittuscany.com il nuovo atlante di percorsi cicloturistici in Toscana. E’ il risultato della una collaborazione tra Toscana Promozione Turistica e Fondazione Sistema Toscana con i 28 ambiti territoriali, con l’assistenza tecnica di ItinerAria srl.

La prima fase, svolta dallo staff di Toscana Promozione all’inizio del 2021, ha comportato azioni di informazione e sensibilizzazione dei referenti amministrativi degli ambiti territoriali. Buona parte degli ambiti hanno quindi delegato a consulenti tecnici esperti di cicloturismo la raccolta e l’analisi di itinerari esistenti, e/o la progettazione e tracciatura di nuovi itinerari.

Nell’autunno del 2021 abbiamo organizzato una serie di incontri con i tecnici degli ambiti, per analizzare gli itinerari esistenti, raccogliere l’offerta cicloturistica e le esigenze dei vari territori. Abbiamo inserito in un web-GIS tutte le tracce GPS degli itinerari già pubblicati su Visit Tuscany e le tracce già fornite dai tecnici locali, creando una prima bozza dell’Atlante e valutando la copertura territoriale della rete.

L’analisi degli itinerari esistenti e del mercato nazionale e internazionale ha fatto emergere l’esigenza di definire uno standard per armonizzare gli itinerari tracciati dai vari ambiti e dai diversi autori, e adeguarli alle esigenze dei cicloturisti. Abbiamo quindi realizzato un «vademecum» per definire le regole per la raccolta dei dati tecnici (ad es. tipo di bicicletta, livelli di difficoltà, ecc.), lo stile narrativo (ad es. uso della prima persona plurale,  uso delle maiuscole ecc.), i tag (ad es. adatto a famiglie, ideale per e-bike ecc.), il formato delle immagini, ecc.

E’ emersa l’esigenza di progettare una nuova piattaforma web-GIS da integrare nel sito Visit Tuscany, in grado di gestire la grande quantità di itinerari con un’interfaccia geografica, e di effettuare ricerche mirate ad es. per tipologia di bicicletta, difficoltà o tag.

Una volta rilasciato il panello di controllo della piattaforma, abbiamo nuovamente incontrato i tecnici degli ambiti per illustrare il vademecum e le modalità di inserimento degli itinerari su Visit Tuscany.

ItinerAria e Fondazione Sistema Toscana hanno fornito assistenza tecnica nella fase di inserimento dei dati. Molti itinerari già presenti su Visit Tuscany sono stati controllati, revisionati e inseriti dallo staff di itinerAria, che ha inoltre verificato e/o tracciato con sopralluoghi sul campo alcuni itinerari di collegamento tra più ambiti, come la CicloVia Francigena e la Traversata della Costa Toscana.

Per il momento sono stati caricati circa 150 itinerari, per un totale di 6000 km. L’inserimento degli itinerari proseguirà nei prossimi mesi, e prevediamo di superare i 15.000 km di percorsi.

Sarà la più estesa rete cicloturistica in Italia con riconoscimento regionale.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter

LEGGI ANCHE

Smart Walking
Progetti in Movimento Lento
Davide Fiz

Smart Walking

È nata una nuova collaborazione del Movimento Lento con Davide Fiz ideatore del progetto Smart Walking. La prima edizione è iniziata a marzo 2022 ed

Leggi Tutto
× Come posso aiutarti?